E se c’è aumento IVA? NO PANIC!

Home  /  Blog  /  News

Cerchiamo di far chiarezza sulla spinosa tematica dell’aumento IVA che potrebbe essere previsto per il prossimo anno 2019.

Nella definizione della Flat Tax, un possibile disegno di azioni orientate a rendere la tassazione più favorevole alla crescita si sta delineando e sta preparando il terreno alla riduzione della pressione fiscale sulle imposte dirette.

IVA al 25% nel 2019?

In questo scenario Confesercenti fa stime e previsioni per il venturo 2019: la conseguenza è l’aumento delle imposte indirette, ovvero l’aumento IVA dal 22 al 25%. Questa mossa potrebbe costare 500 euro alle famiglie italiane, euro in più euro in meno.

Prezzi con il naso all’insù.

Con grande probabilità le famiglie reagiranno all’aumento dell’IVA riducendo i consumi, in un contesto di rallentamento dell’economia anche a livello europeo. CassaNova, come gestionale completo, offre diversi vantaggi per risparmiare tempo e denaro, ottimizzare le risorse e avere sempre tutta la tua attività sotto ferreo controllo. In più usare l’App CassaNova è davvero semplice, questo perché in un mondo sempre più complesso crediamo nel valore della chiarezza e dell’accessibilità delle funzioni.

CassaNova e l’aumento IVA: come modificare in pochi e semplici passi.

Sei già cliente CassaNova e devi modificare il valore dell’aliquota dal tuo dispositivo? Puoi farlo da solo in meno di 5 secondi, ecco come:

  • da smartphone o da computer: accedi dal tuo dispositivo al portare MyCassanova, clicca sulla sezione “Configurazione” poi “Aliquote IVA”, “+ Nuova Aliquota”, a questo punto aggiungi la descrizione e il valore.

  • da tablet: clicca su “Impostazioni”, poi “Aliquota IVA” e aggiungi una Nuova Aliquota, inserisci descrizione e valore.

 

Salva, ed ecco fatto!

 

 

 

 

 

 

 

ATTIVA LA TUA PROVA GRATUITA

Scommettiamo che ti piacerà?

Prova Cassa in Cloud

RICEVI UN PREVENTIVO GRATUITO

© 2013-2020 CassaNova S.r.l.
P.IVA 04342000405. Tutti i diritti riservati.  Privacy Policy