La Maison resta vicina ai suoi clienti, grazie a Cassa in Cloud

Home  /  Blog  /  Case history

La Maison Club è un progetto che mira a creare una comunità, facendo sentire a casa il cliente. La loro storia inizia con un caffè molto tempo fa, era il 1970, da un’idea di creare un luogo di tranquillità e riposo per tutti, molto simile al luogo più vicino ad ognuno di noi: la nostra Casa.
In un periodo così difficile, in cui i clienti non possono visitare La Maison ogni volta che lo desiderano, ecco che è La Maison stessa che cambia “casa”, offrendo un servizio di delivery impeccabile. Per Mattia, il titolare, la scelta di creare il gemello digitale del suo locale, realizzando la propria Self Order App, è stata strategica e gli ha permesso di affrontare il 2020 con un nuovo slancio.

Abbiamo incontrato “virtualmente” Mattia per parlare della sua esperienza e di quanto sia fondamentale oggi, per ogni imprenditore, affidarsi alla tecnologia. Avere una versione online del proprio locale non significa cannibalizzare il punto vendita, anzi, è un modo per raggiungere con la propria offerta anche quei clienti che preferiscono il delivery e che altrimenti si rivolgerebbero alla concorrenza.


D: Mattia, che cosa distingue La Maison dagli altri locali?

R: Principalmente desideriamo essere amici dei nostri clienti, non solo durante la presenza operativa in sala, la nostra attenzione al cliente si sposta anche su una vicinanza di tipo digitale. Cerchiamo quindi di far arrivare il nostro messaggio ovunque il cliente possa ascoltarlo. La nostra squadra è infatti organizzata per essere sempre al fianco del cliente. Per fare questo, oltre a sfruttare i nostri canali social, abbiamo utilizzato 2 piattaforme utilissime: Cassa in Cloud e la sua App personalizzata, che ci ha offerto la possibilità di mettere nelle mani del cliente uno strumento estremamente semplice e intuitivo per inviare ordini e fare acquisti online. In più stiamo utilizzando anche una web app che ci aiuta a fare quello che oggi è definito “passaparola digitale“, con funzionalità che permettono ai nostri stessi clienti di aiutarci a farci conoscere ad altri.

D: Quali sono secondo te le caratteristiche che deve avere un imprenditore nel settore della ristorazione? Quanto è importante essere attenti alla trasformazione digitale e flessibili al cambiamento?

R: Il Ristoratore deve avere una visione di lungo periodo. Deve saper mettere la tecnologia a servizio della sua attività, per innovare la sua stessa proposta e l’esperienza offerta ai clienti. Noi ristoratori dobbiamo avere un approccio imprenditoriale, il che è molto difficile ma è l’unica soluzione per affrontare la concorrenza, oltre ovviamente alla qualità della propria offerta.

D: Come nasce la scelta di Cassa in Cloud? E successivamente cosa vi ha portato a sviluppare la vostra Self Order App?

R: Cassa in Cloud è stato fortemente voluto nella nostra attività! Avevamo già provato prodotti concorrenti e si erano sempre rivelati fallimentari e problematici per quanto riguardava tutte le funzioni che andavano oltre la semplice emissione dello scontrino. Cassa in Cloud fin da subito ci ha dato un servizio ottimo, che ci ha permesso di ottenere un vantaggio incredibile fidelizzando i nostri clienti. Cassa in Cloud è una risorsa di valore per la nostra azienda e i nostri clienti. Ci permette di lavorare in maniera controllata, efficiente e soprattutto ci aiuta ad aumentare le vendite! La Self Order App poi ci ha finalmente permesso di comunicare in maniera diretta coi clienti, portando la nostra attività marketing al livello successivo. Finalmente tutti i nostri clienti si ricordano chi siamo!

D: Come avete affrontato il periodo di lockdown con la vostra attività? Avevate già dei canali di vendita online?

R: Durante il lockdown non abbiamo mai abbassato la guardia! Anzi… Grazie anche ai social, abbiamo costruito relazioni ancora più forti con i nostri clienti. Abbiamo lavorato proprio per rendere più fluida possibile la transizione da offline a online, integrando social, whatsapp e self order app. Oltre ad aver inserito nel nostro Team due esperti che ci aiutassero a portare avanti nel migliore dei modi l’attività di comunicazione.

D: Permettici di entrare più nel dettaglio della tua strategia. Come sei riuscito a veicolare la Self Order App e coinvolgere i clienti nel suo utilizzo? Questo di solito è un punto critico per molti…

R: In realtà grazie ai nostri canali già attivi, quindi il locale, sito e social siamo riusciti a sponsorizzare anche l’utilizzo dell’App. La nostra clientela ha risposto con entusiasmo, apprezzando il fatto che avessimo sviluppato un App dedicata a loro. Il segreto è rimanere vicini ai propri clienti e soddisfarli in ogni loro esigenza.

D: Come pensi che affronterai il prossimo futuro? Manterrai attivi tutti i nuovi canali di vendita implementati durante la pandemia?

R: Certo, continueremo con il nostro percorso digitale, offrendo sempre più servizi innovativi e divertenti. Cercando di rendere l’esperienza della clientela più felice possibile. Per noi de La Maison “La vita è un gioco di squadra” ed è grazie ai nostri ragazzi, partner e clienti che siamo diventati ciò che siamo, nonostante le difficoltà!

Ti è piaciuta la storia di Mattia? Se sei di Firenze, puoi provare l’esperienza del loro Food Delivery direttamente a casa tua!
Ti basta installare l’App che abbiamo realizzato per La Maison Club: http://onelink.to/ujm2q2
Ordini online, ma te lo godi offline 😉

ATTIVA LA TUA PROVA GRATUITA

Scommettiamo che ti piacerà?

Prova Cassa in Cloud

RICEVI UN PREVENTIVO GRATUITO

© 2013-2021 CassaNova S.r.l.
P.IVA 04342000405. Tutti i diritti riservati.
  Privacy Policy   Cookie Policy   Termini & Condizioni
GDPR   Regola le preferenze


Parter Tecnologico della Scuola di Chef Cracco